Cerca
 search for information or people
International opportunities for students

Only some of the Master's courses offered by the University of Trento are taught in Italian. To access theese Masters, you need to have a good knowledge of Italian language. That is why the information given below are published in Italian. 

Esistono due tipi di procedura: una per i corsi che non prevedono posti riservati agli studenti non comunitari residenti all’estero, un’altra per i corsi che invece prevedono specifici posti riservati per questa categoria di studenti. Verifica su questa pagina o sul sito del MIUR se il corso che hai scelto ha disponibilità di posti riservati.

Corsi di laurea magistrale senza posti riservati

Questi corsi possono prevedere un numero programmato di posti disponibili per ogni anno, oppure essere ad accesso libero. Nel primo caso, dovrai partecipare ad un bando, nel secondo caso, dovrai richiedere la valutazione dei requisiti di accesso in questa pagina .

In ciascuno dei due casi, potrai partecipare solo se soddisfi uno di questi requisiti:

  • hai il Diploma di lingua e cultura italiana presso le Università per Stranieri di Perugia e di Siena;
  • hai una delle certificazioni di competenza di lingua italiana, nel grado corrispondente ai livelli C1 e C2 del Consiglio d’Europa, emesse nell’ambito del sistema di qualità CLIQ (Certificazione Lingua Italiana di Qualità),

Il sistema CLIQ riunisce in associazione gli attuali enti certificatori (Università per stranieri di Perugia, Università per stranieri di Siena, Università Roma Tre e Società Dante Alighieri), anche in convenzione con gli Istituti italiani di Cultura all’estero o altri soggetti. 

Contatta preventivamente la mail welcome [at] unitn.it, per verificare la validità del tuo certificato.

Corsi di laurea magistrale con posti riservati

L’accesso a questi corsi è regolato da un bando, che trovi in questa pagina . Per l’anno 2019/2020 ll bando è aperto dal 20 novembre 2018 al 20 febbraio 2019.

Per accedere devi soddisfare due requisiti: la conoscenza della lingua italiana e i requisiti accademici relativi alla tua formazione precedente.

La conoscenza della lingua italiana può essere certificata in due modi: sostenendo una prova di conoscenza di lingua italiana che verrà organizzata a distanza entro il mese di aprile 2019 oppure rientrando in uno dei casi di esonero previsti ogni anno dalla Circolare ministeriale MIUR “Procedure per l’ingresso, il soggiorno e l’immatricolazione degli studenti richiedenti visto ai corsi della formazione superiore in Italia presso le istituzioni della formazione superiore”.

La Circolare viene indicativamente pubblicata in febbraio, per tenerti aggiornato ti invitiamo a consultare il sito http://www.studiare-in-italia.it/studentistranieri . Nel box Download trovi un estratto della circolare relativo ai casi di esonero previsti per l’a.a. 2018/2019.

Se non dimostrerai in uno dei due modi sopra descritti la conoscenza della lingua italiana non potrai avere accesso in nessun caso al corso prescelto.

Iscriviti in 5 passaggi

Candidatura al corso prescelto

Candidati al corso di laurea prescelto secondo le modalità che ti abbiamo descritto sopra. Fai attenzione alle scadenze!

Entro aprile: prova a distanza di conoscenza della lingua italiana

Se hai scelto uno dei corsi ad accesso programmato e non rientri in uno dei casi di esonero, dovrai sostenere la prova a distanza della conoscenza di lingua italiana.

Da aprile fino a metà luglio (scadenza stabilita dal Miur): pre-iscrizione

Contatta la Rappresentanza diplomatica italiana nel tuo Paese di residenza per verificare i documenti di studio richiesti e presenta di persona la domanda di pre-iscrizione. Trovi informazioni sui documenti richiesti per la preiscrizione nel box Download.

Da inizio agosto: visto di studio e informazioni per l'arrivo

Se hai superato positivamente le fasi precedenti, contatta nuovamente la Rappresentanza diplomatica per richiedere il visto di studio e assicurati di essere in contatto con l’Università che ti aiuterà nelle fasi di arrivo. Verrà fissato un appuntamento al tuo arrivo a Trento per la tua immatricolazione all’Università.

Da settembre: immatricolazione e documenti di studio

Una volta arrivato in Italia verrai immatricolato e ti verranno fornite le informazioni per la tua permanenza qui (es. assicurazione sanitaria, permesso di soggiorno). Dovrai poi caricare i tuoi  documenti di studio entro il 31 ottobre nell'applicativo online chiamato "Procedura di valutazione del titolo di studio straniero" . Puoi scaricare la lista dei documenti richiesti nel download box di questa pagina.