Cerca
 search for information or people
International opportunities for students

Corsi di lingua e test linguistici

Gli studenti selezionati per partecipare ad un programma di mobilità internazionale possono avere diritto ad un corso di lingua gratuito presso il CLA, di preparazione alla mobilità. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito del CLA.

Supporto agli studenti con disabilità o bisogni speciali

Studenti con disabilità e/o bisogni speciali intenzionati a realizzare un periodo di mobilità all’estero nell’ambito del programma Erasmus+ possono richiedere un contributo finanziario supplementare tramite gli uffici preposti dell’Università di Trento (che fungono da interfaccia con l’Agenzia Nazionale Indire Italia che valuta se accettare o meno la richiesta e quanto assegnare come finanziamento aggiuntivo). Per ottenere questo contributo è necessario che l’interessato segnali nella propria domanda di candidatura online per la partecipazione ad un programma di mobilità internazionale la propria disabilità.
Prima di inoltrare la domanda di candidatura si suggerisce all’interessato di rivolgersi agli uffici di riferimento segnalati nel bando per verificare quali delle destinazioni di suo interesse offrono strutture e servizi necessari a soddisfare eventuali specifiche esigenze dello studente.
Per quanto riguarda la partecipazione ad altri programmi di mobilità (Doppia Laurea, Accordi bilaterali, ecc.) si invitano gli studenti interessati a rivolgersi agli uffici di riferimento indicati nel bando specifico, in modo da acquisire ulteriori informazioni in merito ai servizi a loro rivolti e alle procedure da seguire. 
Gli studenti con disabilità e/o bisogni speciali possono inoltre usufruire di ulteriori servizi a loro dedicati reperibili qui.

Servizio di Consulenza Psicologica

Il Servizio di Consulenza Psicologica per gli studenti dell'Università di Trento è uno spazio di ascolto per chi vive una situazione di disagio psicologico che si ripercuote sul percorso accademico e più generale sulla vita universitaria.
Presso il Servizio è stato attivato un nuovo spazio AS4ia (Advisory Service for italians abroad), rivolto a studenti e dottorandi dell'Università di Trento che svolgono un periodo all'estero. 
Il servizio offre supporto psicologico, in caso di disagio, per consentire di vivere al meglio l'esperienza all' estero. 
Il percorso di consulenza viene effettuato online, via Skype ed è articolato in quattro o cinque colloqui.

Alloggio

L’Università degli studi di Trento aderisce al network internazionale “Housing anywhere” che supporta gli studenti che trascorreranno un periodo di studio o ricerca all’estero (o in Italia) allo scopo di offrire o trovare un alloggio. La registrazione dello studente al servizio è gratuita e permette di “scambiare" casa con altri studenti in mobilità, facilitando la ricerca di alloggi per periodi brevi ed integrando i servizi già esistenti e garantisce la sicurezza di avere a che fare esclusivamente con altri studenti.

Anche l'organizzazione studentesca internazionale Erasmus Student Network fornisce alcuni suggerimenti per la ricerca di un alloggio all’estero agli studenti di UniTrento.

Assicurazione sanitaria e polizza assicurativa RC terzi e infortuni

Ogni studente che partecipa ad un programma di mobilità internazionale è coperto da polizza assicurativa per infortuni e per responsabilità civile verso terzi a carico di UniTrento.
Un elaborato riassuntivo con gli estremi delle condizioni di polizza assicurativa per infortuni e per RC terzi (anche in lingua inglese) è reperibile nel box download.
Ogni studente deve attivarsi autonomamente in modo da essere in possesso di adeguata assicurazione sanitaria in base al paese di destinazione e alla propria nazionalità. Un esempio di assicurazione sanitaria privata per studenti, AON, è segnalata nel box di Download.

Viaggiare sicuri

Agli studenti selezionati per partecipare ad un programma di mobilità internazionale viene consigliato di tenere monitorate le informazioni relative alla destinazione prescelta disponibili sul sito del Ministero degli Affari Esteri.
Nel caso in cui lo studente avesse dubbi sulla sicurezza della propria mobilità all’estero può rivolgersi agli uffici di riferimento dell’Università di Trento per ricevere ulteriori indicazioni.

Visto per l'estero

É obbligo dello studente informarsi circa le modalità di rilascio del visto (costi, tempistiche, documenti necessari etc.), qualora questo venisse richiesto dal Paese di destinazione; per ulteriori informazioni preghiamo lo studente interessato di rivolgersi direttamente alla Rappresentanza Diplomatica straniera presente sul territorio italiano. L'elenco completo delle sedi diplomatiche con i relativi contatti è disponibile qui.

Tandem Language Learning

Di cosa si tratta?

Tandem Language Learning è un’opportunità per migliorare le tue abilità in una lingua straniera fuori dal contesto delle lezioni, in un clima più rilassato e informale. Si tratta di una serie di incontri tra due studenti di madrelingua differente interessati a praticare, migliorare e approfondire la conoscenza di una lingua straniera attraverso la conversazione e lo scambio interculturale.

Quando comincia l’attività?

Tandem Language Learning dura un semestre (settembre-dicembre oppure febbraio-maggio) per un totale di 24 ore.

Chi può partecipare? 

Gli studenti iscritti ai corsi di laurea, laurea magistrale, laurea magistrale a ciclo unico, dottorato di ricerca e master e tutti gli studenti in mobilità all’Università di Trento.

Come ci si candida?

Studenti UniTrento di madrelingua italiana

Puoi candidarti completando la domanda online. Ti chiederemo di indicare: 

  • la madrelingua
  • eventuali altre lingue straniere che parli molto fluentemente (livello C1 o C2)
  • le lingue straniere che vorresti praticare (da 1 a 3, in ordine di preferenza)
  • se per l’a.a. 2018/2019 partecipi a un progetto di mobilità internazionale o se hai già partecipato a un progetto di mobilità internazionale 

Studenti UniTrento di madrelingua diversa dall’italiano e exchange (incoming) students 

Puoi candidarti completando la domanda online. Ti chiederemo di indicare:

  • la madrelingua
  • eventuali altre lingue straniere che parli molto fluentemente (livello C1 o C2)
  • il livello di conoscenza della lingua italiana
  • il periodo di permanenza a UniTrento
Candidature 

per il primo semestre: dal 2 al 31 luglio.
per il secondo semestre: indicativamente da gennaio a febbraio.

Riceverai tramite email l’esito della tua candidatura e ti metteremo poi in contatto con il tuo tandem partner.

Come funziona?

L’unica regola del Tandem Language Learning è che lo scambio linguistico avvenga almeno una volta a settimana per minimo 2 ore e che sia equilibrato (metà delle ore in una lingua e metà nell’altra).

Il luogo, invece, è a vostra scelta.

Ci sarà inoltre la possibilità di incontrare i compagni tandem una volta alla settimana presso il Dipartimento di Lettere e Filosofia e una volta al mese alla Bookique.

Ti sarà richiesto di compilare un diario dove annotare l’oggetto delle conversazioni, gli obiettivi e i progressi linguistici degli incontri più significativi.

Se riuscirai a completare le 24 ore di conversazione, otterrai l’Open Digital Badge attestante il completamento del Tandem Language Learning.

Per informazioni: tandem [at] unitn.it.