Cerca
 search for information or people
International opportunities for students

L’Università degli studi di Trento offre ai propri studenti una nuova opportunità di mobilità internazionale per ricerca tesi/prova finale all’estero.

Destinatari

Studenti di laurea, laurea magistrale e laurea magistrale a ciclo unico.

Dove

​Presso un ateneo o ente/istituto in tutto il mondo, che lo studente può individuare di comune accordo con il docente al quale deve far riferimento nell'attività di ricerca.

Durata

Almeno 3 mesi

Borse di studio

Gli importi delle borse di studio variano a seconda del paese di destinazione:

  • 900 euro/3 mesi per enti ospitanti situati in paesi europei (vedi lista paesi nel box download)
  • 1800 euro/3 mesi per enti ospitanti situati in paesi extra-europei (vedi lista paesi nel box download)

La borsa sarà erogata in un’unica rata e sarà soggetta a tassazione.

Come candidarsi

Per poter svolgere un periodo di tesi all’estero lo studente dovrà innanzitutto controllare di essere in linea con i requisiti indicati nel "Regolamento prova finale" del proprio corso di studio. La domanda di candidatura può essere presentata on line, al link indicato alla pagina bandi attivi. La scadenza per la candidatura è mensile (ultimo giorno del mese). La mobilità sarà possibile dopo 30 giorni dalla scadenza mensile (e.s: per la scadenza del 31 ottobre, le partenze saranno possibili dal primo dicembre).

Requisiti di partecipazione

Al momento della presentazione della domanda di candidatura online i candidati devono:

  • essere regolarmente iscritto ad un corso di studi dell'Ateneo e prevedere l'avvio della mobilità prima del 31 luglio del primo anno oltre la durata normale del CdS (del primo anno fuori corso);
  • avere una conoscenza della lingua straniera a livello B1 (da autocertificare nell’applicativo on line);
  • aver acquisito almeno 144 CFU per gli studenti iscritti ai corsi di laurea, 240 CFU per gli studenti iscritti ad un corso di laurea magistrale a ciclo unico, 78 CFU per gli studenti iscritti ad un corso di laurea magistrale (tranne i casi di prove finali cui è associato un numero pari o maggiore a 30 CFU, in questi casi la soglia minima di CFU acquisiti è di 75). 

Il finanziamento non potrà essere assegnato a studenti che ne abbiamo già beneficiato per lo stesso motivo nell’ambito di un altro programma all’interno dello stesso corso di studio. Esso non può inoltre sovrapporsi ad altri finanziamenti assegnati per la stessa destinazione e lo stesso periodo.

Per quanto riguarda gli studenti Doppia Laurea, la città sede della ricerca tesi/prova finale dovrà essere diversa da quella della doppia laurea e la mobilità per ricerca tesi potrà avvenire solamente al termine d​egli​ esami ​previsti dal programma doppia laurea,​​ previa presentazione del consenso del proprio tutor UniTrento e del tutor presso l’ateneo partner.

Gli studenti iscritti al corso congiunto EMBS European Master in Business Studies e gli studenti partecipanti al programma di Doppia Laurea EIT Digital, non beneficiari di borsa di studio del programma, potranno candidare per la mobilità di ricerca tesi o tirocinio all'estero anche su destinazioni dei Paesi previsti dallo specifico programma. Lo stesso vale per gli studenti doppia laurea provenienti dagli atenei partner Shanghaj International Studies University (Cina), Vytautas Magnus University (Kaunas, Lituania) e American University of Central Asia (Kyrgystan).

Modulistica

Il candidato dovrà allegare alla domanda di candidatura:

  • progetto di ricerca tesi/prova finale;
  • lettera di supporto del relatore di tesi/prova finale (secondo il modello disponibile nel box download);
  • lettera di accettazione dell’ente ospitante estero (secondo il modello disponibile nel box download).

Tempistiche

Gli studenti interessati dovranno presentare la domanda di candidatura online entro l’ultimo giorno di ogni mese. Entro il 15 del mese seguente verrà pubblicata la lista degli ammessi al finanziamento per il periodo richiesto. Lo studente in mobilità per ricerca dovrà impegnarsi a conseguire il titolo di laurea entro 6 mesi dal rientro in Italia.