International opportunities for students
Accordo nell'ambito di T.I.M.E.

A chi è rivolto?

Studenti UniTrento iscritti al I anno del corso di laurea magistrale in:

  • Ingegneria dell'informazione e delle comunicazioni

con francese a livello B1  

e inglese livello B2, in aggiunta al francese

Se afferisci ai Dipartimenti DICAM o DII, fai riferimento alla pagina Groupe des Ecoles Centrale

Cos'è T.I.M.E.?

T.I.M.E. (Top International Managers in Engineering) è un consorzio di 58 prestigiose Facoltà di Ingegneria e Politecnici di tutto il mondo che offre percorsi di doppia laurea in svariati campi ingegneristici.
Il marchio T.I.M.E. contraddistingue l’alto livello e la dimensione internazionale della formazione rendendo i neo-laureati competitivi a livello globale.
Oltre che con CentraleSupélec (che fa parte del Gruppo delle Ecoles Centrale), UniTrento ha attivi accordi con le seguenti Università/Scuole: Ecole de Ponts Paris Tech (ENPC), TU Dresden,  la Technische Universität München (TUM), l'Instituto Superior Tecnico de Lisboa (IST).

Perché CentraleSupélec?

CentraleSupélec è il frutto della fusione nel 2015 di due istituzioni storiche: l'Ecole Centrale des Arts et Manufactures (Ecole Centrale Paris, 1829) ed l'Ecole Supérieure d’Electricité (Supélec, 1894).

CentraleSupélec presiede il Gruppo Écoles Centrale ed è membro fondatore di:

  • l'Université Paris-Saclay (al 14esimo posto nel mondo nella classifica di Shanghai 2020)
  • la rete T.I.M.E
  • la rete Alliance4Tech

Classificato tra i migliori istituti di istruzione superiore al mondo (n. 138 in tutto il mondo, n. 2 in Francia in Ingegneria e Tecnologia, secondo QS), gode di una reputazione internazionale grazie alle relazioni con i datori di lavoro (classificato settimo in tutto il mondo da QS). È anche un partner strategico di ESSEC Business School.

CentraleSupélec collabora con 200 università partner in 50 paesi, gestisce 80 accordi di doppia laurea, ospita il 30% di studenti internazionali in rappresentanza di 70 nazionalità e vanta una rete di 35.000 alumni che lavorano in tutti i 5 continenti.
Nel 2005 è diventata la prima grande Scuola di ingegneria francese ad esportare il suo modello di insegnamento all'estero con l'École Centrale Pékin (Pechino, Cina), successivamente, la Mahindra École Centrale a Hyderabad (India), e l'École Centrale Casablanca (Marocco).
Vanta partenariati con le principali organizzazioni nazionali come CNRS, CEA, INRIA, INSERM e ONERA ed è presente in 5 laboratori internazionali associati (Cina, Stati Uniti, Singapore e Canada).

Qual è il valore aggiunto?

Grazie al programma Doppia laurea gli studenti di doppia laurea possono accedere direttamente a una Grande Ecole francese per la quale l'ingresso è regolamentato a livello nazionale da un esame molto competitivo.
Gli studenti UniTrento hanno quindi un canale di ingresso privilegiato rispetto agli studenti francesi ai quali è richiesta dopo le scuole superiori la frequenza di due anni di Classes préparatoires (focalizzati principalmente sull'approfondimento di matematica, fisica e chimica) prima dell'esame di ingresso.
Inoltre va detto che in Italia e all’estero una doppia laurea è sempre un valore aggiunto. Non lo dicono solo gli esperti, basta navigare tra le offerte di lavoro per rendersi conto che le aziende e le organizzazioni cercano profili internazionali e dalla mentalità aperta, in grado di lavorare in team multiculturali e di affrontare sfide globali sempre nuove: sono questi gli ingegneri del futuro.
Nei download è disponibile la testimonianza scritta di una nostra ex studentessa sull'esperienza di doppia laurea vissuta presso CentraleSupélec.

Quali gli sbocchi professionali?

L'ingegnere CentraleSupélec è un imprenditore di alto livello scientifico che potrà costruire il proprio percorso formativo in relazione al proprio progetto professionale. I laureati con doppio titolo possono aspirare a ruoli apicali in aziende internazionali e nel mondo imprenditoriale, capaci di affrontare le sfide del XXI secolo.

Quali sono i requisiti alla partenza?

  • Opzione 1: aver conseguito tutti i crediti del I e II anno di laurea
  • Opzione 2: aver conseguito tutti i crediti del I anno di magistrale
  • media ponderata dei voti rispettivamente di almeno 25/30 e 26/30
  • francese a livello B1  
  • inglese livello B2, in aggiunta al francese

Quanto dura la mobilità all'estero?

2 anni, coperti da borsa di studio UniTrento.

Piano di studio

Il piano di studio deve essere concordato con i tuoi supervisori accademici sia di UniTrento che di CentraleSupélec.

Opzione 1: frequenza del I e il II anno del curriculum di Ingegneria (“cycle ingénieur”) presso CentraleSupélec. Alla fine del primo anno, svolgimento di uno stage di 5 settimane a livello di operatore.
Opzione 2: frequenza del II e del III anno del curriculum di Ingegneria, equivalenti al  I e II anno di laurea magistrale. Durante il III anno, dvolgimento di uno stage di 28 settimane a livello di ingegnere, che sarà la base per un progetto di tesi (TFE - Travail de Fin d’Études). Da metà aprile a metà ottobre.

Si veda il dettaglio dello schema di mobilità nei download, così come i dettagli su contatti, calendario accademico, sistema di votazione e servizi offerti agli studenti internazionali (Fact sheet). Dettagli sui corsi tra i quali si può scegliere, nel box link utili.

Qual è la lingua di insegnamento?

La maggior parte dei corsi sono frontali sono tenuti in lingua francese, tuttavia alcuni corsi "electives" sono in lingua inglese e i progetti possono essere svolti in lingua inglese. Il francese è la lingua che viene utilizzata normalmente all'interno dell'Ecole e nelle comunicazioni con gli uffici. La conoscenza del francese è requisito necessario per ottenere il Diplôme d'Ingenieur.

Tesi di laurea

Il quarto semestre di mobilità all'estero, è dedicato alla preparazione del progetto di tesi che consiste in un lavoro a tempo pieno (di 4-6 mesi) che potrà essere svolto in azienda o in laboratorio.
La tesi, redatta in inglese o in francese, può essere discussa presso CentraleSupélec  o presso UniTrento, a seconda dello schema di mobilità del singolo studente, davanti a una commissione mista.

Tasse universitarie

Gli studenti che partecipano al programma di doppia laurea continuano a pagare le tasse universitarie presso UniTrento.

Titolo di studio

 Al termine del percorso doppia laurea gli studenti ottengono due diplomi distinti di secondo ciclo:
  • Laurea Magistrale in Ingegneria di UniTrento
  • ​Diplôme d'Ingénieur da CentraleSupélec