Cerca
 search for information or people
International opportunities for students

Festeggiamenti per il compleanno del programma Erasmus

Quest’anno Erasmus compie trent’anni! Un anniversario importante per una grande storia di successo dell’Europa. Erasmus significa cooperazione, mobilità, crescita: un’esperienza concreta di cittadinanza europea per più di 9 milioni di persone dal 1987 a oggi.
In tre decenni l’Erasmus (acronimo di European Region Action Scheme for the Mobility of University Students) ha portato 4,4 milioni di ragazzi a studiare oltreconfine. Se si considerano anche gli scambi fra giovani, gli studenti dei professionali, i docenti, i volontari e il personale Erasmus Mundus, la cifra arriva a 9,1 milioni; ai quali, secondo le stime, aggiungere 1 milione di bambini nati dagli «Erasmiani».
Per avere un'idea dei numeri Erasmus specifici dell'Università di Trento, si può consultare la pagina dedicata alle statistiche di Ateneo, box Download. 

In Europa e in Italia

Più di 4000 istituzioni partecipanti al programma stanno dando un contributo per festeggiare il compleanno di Erasmus. Le molteplici iniziative sono raccolte dalla Commissione Europea alla pagina dedicata.
Molti paesi europei concentreranno i festeggiamenti nelle giornate del 13 e del 14 ottobre.
Gli #ERASMUSDAYS saranno occasione di incontri, promozione del programma e condivisione di esperienze.

Nel box Download è pubblicata la Carta della Generazione Erasmus, il documento politico-culturale elaborato da 200 studenti ed ex studenti Erasmus italiani, fra cui gli studenti UniTrento Chiara Calì e Federico Casagrande, che hanno partecipato in febbraio agli Stati Generali della Generazione Erasmus.  La Carta della Generazione Erasmus, supportata da rappresentanti dell’Indire, di garagErasmus e di Erasmus Student Network Italia, è il risultato di un dibattito che si è sviluppato nei mesi attraverso una piattaforma online su sei temi legati al futuro dell’Europa: Erasmus fra global o non global, Comunità locali e mondo digitale, Europa unita, Cittadinanza europea, Erasmus for all, Mobilità tra studio e lavoro.

A Trento

Anche l’Università di Trento festeggia la partecipazione ad Erasmus sin dai primi anni di nascita del programma e parallelamente i 25 anni della sede locale dell’associazione studentesca Erasmus Student Network, a supporto degli studenti internazionali.
Sarà organizzata una grande festa nel pomeriggio di sabato 14 ottobre. Il programma dell'evento è consultabile nel box Download.

L’Ateno ha preso parte alla poster competition dal tema “i 30 anni di Erasmus” organizzata fra istituzioni europee e non, in occasione della conferenza ERACON 2017 (Maribor, Slovenia), collocandosi al primo posto con le due immagini pubblicate nella Photogallery.

Inoltre sono state raccolte delle video interviste da parte di ex studenti Erasmus UniTrento che hanno avuto successo nel mondo del lavoro, anche grazie all’esperienza internazionale realizzata nel corso degli studi. Sono disponibili in playlist nella sezione Video. Alla stessa sezione nella versione inglese della pagina è disponibile anche l'intervista rilasciata dalla prof.ssa Carla Locatelli, Vice-Rottore onorario per l'internazionalizzazione, sull'importanza del programma Erasmus+.

Nel box Download sono raccolti gli articoli apparsi quest'anno sui quotidiani locali relativi al programma Erasmus: alcune interviste rilasciate dal nostro Prorettore allo sviluppo internazionale, prof. Maurizio Marchese, e qualche contributo di ex studenti UniTrento, fra i quali Marco e Natalia, un esempio di famiglia Erasmus. 

Abbiamo chiesto agli studenti Erasmus in ingresso e in uscita una fotografia rappresentativa del loro periodo di mobilità. L'invito è stato accolto con entusiasmo e una selezione di fotografie è stata pubblicata nella Photo Gallery presente nel box "Useful links" sulla destra.